PASTA AL FORNO GRATINATA CON GLI SPINACI


 

Ingredienti:

400 g di Pasta del formato preferito (io ho usato le pipe)
1 kg di spinaci freschi,
500 ml di besciamella
6 sottilette
Parmigiano q.b.
sale e pepe q.b.
Pangrattato q.b.

Preparazione:

Lavare e lessare con un pizzico di sale, gli spinaci per circa 10 minuti.
A cottura ultimata, sgocciolare gli spinaci, strizzarli e versarli nel contenitore del mixer aggiungendo sale, pepe, parmigiano e la besciamella. (eventualmente allungare con un po’ di acqua di cottura della pasta)


Frullando il tutto, otterremo una crema

che andremo a versare nella pasta lessata precedentemente  in abbondante acqua salata e scolata al dente.
Versare la pasta condita con la crema di spinaci in una teglia, aggiungendo il prosciutto tagliato a pezzettini


disporre sopra le sottilette e completare con un’abbondante spolverata di parmigiano e pangrattato condito.


Gratinare nel forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a quando sulla superficie della pasta si formerà una crosticina croccante.

La pasta al forno con spinaci è un primo piatto alternativo saporito  e cremoso reso croccante dalla crosticina che si forma in superficie con il pangrattato.

Eccola qua…pronta per essere gustata 😉

 

QUADROTTI MORBIDI AL LATTE


Ingredienti:
500 gr di farina 00
180 gr di zucchero
125 gr di burro
70 ml di latte
1 uovo
1 bustina di lievito 
1 bustina di vanillina
Preparazione:
Lavorare lo zucchero con il burro ammorbidito fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungere l’uovo e la vanillina e lavorare un altro poco. Incorporare man mano, tutti gli altri ingredienti, continuando a mescolare finche’ non si ottiene un impasto omogeneo.
Preparare i biscotti dando la forma quadrata.
Ponete i biscotti su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare con il latte e infornare, a forno già caldo, a 180° per circa 10/12.
I biscotti al latte sono tradizionali, sani e genuini ma allo stesso tempo morbidi e squisiti, ideali sia per la colazione o la merenda ma perfetti per soddisfare quella voglia di qualcosa di buono…😁😁

FETTE DI ZUCCA AL FORNO GRATINATE


Ingredienti:

  • 1 kg zucca
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale,pepe, spezie
  • Olive
  • Pomodoro secco
  • Cipolletta  nuova
  • Pangrattato
  • Parmigiano

Preparazione:

Tagliare la zucca a fettine, togliere la buccia esterna e distribuite le fette su una placca coperta da carta da forno.

Preparare un trito di cipolletta nuova, olive nere denocciolate e pomodoro secco (quantità secondo le vostre preferenze).

Condire la zucca con questo trito, sale, pepe e le spezie (a piacere) e un paio di cucchiai di olio evo.

Prima di infornare, cospargere le fette di zucca con una manciata di pangrattato condito e parmigiano grattugiato

e poi cuocere a 220°C per circa 20 minuti fino a quando non si sarà formata una crosticina dorata in superficie. Aggiungete un filo di olio evo a crudo.

La zucca al forno è un contorno delicato,  con questa ricetta il sapore viene arricchito ed esaltato.

SBRISOLONA MARMELLATA E MASCARPONE


 

Ingredienti :

  • 350 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro ammorbidito
  • 1 uovo
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Farcitura:

  • 350 g di marmellata
  • 250 g di mascarpone
  • 1 uovo
  • Zucchero q.b.

Preparazione:

In una ciotola capiente setacciare la farina, il lievito e la vanillina, aggiungere lo zucchero, l’uovo, il burro ammorbidito e un pizzico di sale.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e impastare fino ad ottenere un composto sabbioso, da non compattare.
L’impasto deve rimanere in grumi.
Rivestire il fondo di una teglia a cerniera (diametro 26 cm) con carta forno. Versare all’interno della teglia metà del composto sbriciolato. Pressare leggermente la superficie per rendere la base della sbriciolata più compatta e spalmare sopra la marmellata.

Preparare una crema di mascarpone amalgamando quest’ultimo con un uovo e qualche cucchiaio di zucchero.
Versare la crema così ottenuta nella base

e completare ricoprendo tutta la superficie con la restante parte di frolla sbriciolata.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40/50 minuti.
Lasciare raffreddare la torta ed una volta cotta, estrarre dalla teglia e trasferire su un piatto da portata.

Ecco pronta la sbriciolata alla marmellata e mascarpone, in questo caso ho utilizzato una marmellata di arance fatta in casa ma chiaramente si può utilizzare qualsiasi gusto a piacere.
È un dolce che si presta per qualsiasi occasione, dalla colazione al dopo cena
… una fetta è sempre perfetta 😁😁

MINICAKE CUORI FARCITI CON CREMA ALLA NOCCIOLA


 

Ingredienti x la base:

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di cioccolato a scaglie
  • 250 g di latte
  • 60 g di olio di semi di mais
  • 1/2 bustina  di lievito per dolci
  • 50 g di pasta di nocciole

Per la crema alla nocciola segui la ricetta che ho pubblicato qui: https://wp.me/p3HD4z-Ls

 

Preparazione dei cuori:

In una ciotola, unire tutti gli ingredienti solidi farina, zucchero, lievito e mescolarli bene tra di loro unire tutti gli ingredienti liquidi (latte e olio) ed amalgamare bene il tutto. Infine incorporare  la pasta di nocciole e le scaglie di cioccolato.

Versare negli stampini a forma di cuore un paio di cucchiai di questo composto

e infornare a 180 gradi per 25 minuti.

Appena pronti sfornare e fare raffreddare, poi tagliarli al centro ed eventualmente tagliare la parte  superiore in eccesso, in maniera che la superficie risulti piana, e farcire con la crema di nocciole.

Chiaramente si possono poi decorare a piacere, io ho utilizzato scaglie di cioccolato e stelline di zucchero.

Le minicake a forma di cuore farciti con la crema di nocciole sono dei dolcetti deliziosi,  ogni morso una goduria! 😍❤

BISCOTTI CUORI RUSTICI AL CACAO


Ingredienti:

500 g farina 00
2 uova
100 g burro
230 g zucchero
100 g di latte
1 bustina di lievito
Scorza grattugiata di una arancia
40 g di cacao

PREPARAZIONE:

Amalgamare le uova con lo zucchero, mettere il burro sciolto, il latte, aggiungere la scorza grattugiata di un’arancia, la farina, il lievito, il cacao e impastare il tutto, fino ad ottenere una pasta morbida.
Stendere la pasta e con la formina a cuore ricavare i biscotti,

passarli nello zucchero e poi adagiarli sulla teglia rivestita da carta forno.


Passare in forno per 10/12 minuti a 180°

Sono perfetti per la colazione magari romantica visto l’avvicinarsi della festa di San Valentino ❤😀

CIAMBELLA AGLI ALBUMI CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO E MANDORLE


Ingredienti:

albumi 180 g
zucchero 170 g
olio di semi di mais 100 g
farina 00 175 g
latte 150 g
cacao amaro 30 g
lievito 1 bustina
cioccolato fondente 100 g
Mandorle tritate grossolanamente 50 g
Codette colorate q.b.

Preparazione:

Versare lo zucchero in una terrina, miscelarlo all’acqua e all’olio. Mescolare bene, quindi unire la farina, il cacao,il latte e il lievito setacciati.
Incorporare delicatamente anche gli albumi montati a neve, fino a ottenere un composto liscio e senza grumi. Aggiungere la metà del cioccolato fondente tagliato a pezzettini e le mandorle tritate grossolanamente e mescolare delicatamente.


Trasferire l’impasto in uno stampo da ciambella rivestito da carta forno e infornare la torta di albumi a 180 gradi per circa 30 minuti. Fare la prova stecchino (che dovrà essere asciutto) e sfornare. Lasciare raffreddare e poi versare sopra, l’altra metà di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, completando la decorazione con delle mandorle tagliate a lamelle e delle codette.

La ciambella agli albumi è un dolce soffice e morbidissimo reso goloso dal cioccolato .. provare per credere! 😉

POLLO AL LIMONE


Ingredienti:

2 kg di cosce e sovracosce
scorza di 1 limone tritata
q.b. rosmarino,timo,zenzero, pepe nero,sale
1 cipolla tagliata a pezzettini
q.b. olio extravergine di oliva
succo di 3 / 4 limoni
1 bicchiere di vino bianco

 

Preparazione:

Mettere in una ciotola il succo dei limoni, la scorza tritata di mezzo limone, un cucchiaio d’olio, il rosmarino tagliato fine, la cipolla, sale, pepe nero,timo e mezzo bicchiere di vino bianco.

Unire i pezzi di pollo privati dalla pelle (potete pure lasciarla, io preferisco toglierla così viene meno grasso) facendo attenzione che sia tutto ben immerso. Coprite con della pellicola trasparente e fate riposare per almeno un paio d’ore in frigorifero (meglio se si prepara la sera prima e si tiene in frigo tutta la notte)

Passato il tempo di riposo riprendere il pollo, trasferirlo in una teglia aggiungere delle fettine di limone e informare a 200 gradi per 50-60 minuti.

È un secondo leggero, molto saporito dal gusto agrodolce.