TORTA DI CHAYOTE PATATE E CAROTE


Ingredienti:

3 o 4 patate
1 CHAYOTE grande (zucchina spinosa)
2 carote
100 gr salame ungherese
100 gr emmental
2 cipolle nuove
olio evo, sale, pepe q.b.
erba cipollina q.b.
1 uovo sbattuto

Parmigiano q.b.

Preparazione:

Sbucciare e lavare le patate, le carote e il chayote, tagliare tutto a fette sottili.

Sbucciare e lavare le 2 cipolle nuove e tagliarle a rondelle.

Adagiare su una teglia unta con olio, ( o se preferite rivestita da carta forno) le fette di chayote , aggiungere l’olio, il sale, il pepe,  l”erba cipollina,  la cipolla nuova, qualche fetta di salame tagliata a pezzetti e qualche fettina di formaggio, distribuire infine un po’ di uovo sbattuto e parmigiano.

Continuare nello stesso modo con lo strato di patate poi quello di carote e ripetere nuovamente fino ad esaurimento degli ingredienti.

Completare con l’ultimo strato di carote distribuendo sopra dei pezzetti di formaggio.

 

Coprire con la carta d’alluminio e cuocere in forno caldo a 200° per circa 40 – 45 minuti.

A questo punto scoprire la teglia e gratinare con il grill fino a completa doratura.

Questa torta rustica può essere cotta anche in forno a microonde con funzione Crisp nell’apposita teglia, in metà tempo.

Eccola qui pronta 😀

Una sola parola SQUISITA!

 

 

INSALATA DI POLPO


Ingredienti:

1 kg di Polpi

3 spicchi di aglio

2 Limoni

Olio di oliva extravergine q.b.

Prezzemolo q.b.

Sale  q.b.

Preparazione:

Portare ad ebollizione l’acqua leggermente salata in una pentola capiente ed immergervi i tentacoli del polpo per fare arricciare le punte. Ripetere questa operazione almeno 3 volte, poi immergere i polpi interamente.

Fare bollire per circa 20 minuti, o fino a quando non diventano teneri.

Quando saranno pronti, scolarli e porli in una ciotola con acqua e ghiaccio per bloccarne la cottura.

Dopo qualche minuto, stendere il polpo su un piano d’appoggio asportare occhi, bocca ed interiora, poi  tagliarlo a pezzi piccoli. Versarli in un recipiente e mescolarli con succo di limone, olio evo, sale, aglio e prezzemolo tritato.

Ecco pronta l’insalata di polpo,  è un secondo piatto leggero delicato e fresco tipico della cucina mediterranea. Può essere servito anche come antipasto.

 

 

TORTA ALL’ARANCIA, RICOTTA, SCAGLIE DI CIOCCOLATO, AROMATIZZATA AL GRANMARNIER


INGREDIENTI:

300 gr di farina 00
250 gr di ricotta
250 gr di zucchero
una tazzina da caffè di olio di semi
1/2 bicchierino di gran marnier
Succo di 1 arancia
3 uova
buccia grattugiata di arancia
100 gr di cioccolato fondente
1 bustina di lievito per dolci
Zuccherini q.b.

1 arancia per guarnire

PREPARAZIONE:

In una ciotola montare le uova con lo zucchero, aggiungere, sempre mescolando , la ricotta, l’olio, la farina, il liquore, il succo di arancia ed il lievito.

Infine incorporare la buccia grattugiata dell’arancia e la metà del cioccolato fondente tagliato a pezzettini

Versare in uno stampo per torte rivestito con carta forno.

Distribuire sulla superficie l’altra parte di cioccolato fondente e gli zuccherini.

Infornare a 180°; cuocere per 40/45 minuti.

Lasciare in forno spento per altri 5-10 minuti.
Ovviamente i tempi e i gradi di cottura dipendono molto dal forno che si possiede.

Una volta sfornata, lasciare raffreddare e trasferire su un piatto da portata.

Prendere un’arancia lavarla e tagliarla a mezze fette,  poi farle caramellare in una padellina con qualche cucchiaio di zucchero.

Completare il dolce sistemando le mezze fettine di arancia caramellata sulla superficie.

Eccola qui la torta pronta! Il gusto è superlativo 😀  la ricotta conferisce a questo dolce una consistenza morbidissima e più leggera,  l’arancia rilascia una deliziosa nota agrumata , ancora più marcata grazie al liquore Gran Marnier e per un contrasto deciso  ho usato il cioccolato fondente che come ormai sapete adoro! 😁