ROSE DEL DESERTO AL CACAO


Ingredienti:

50 g di  fecola

200 g di farina

170 g di zucchero semolato

125 g di burro

2 uova

un pizzico di sale

vanillina

1 bustina di lievito per dolci

30 Gr di cacao

1 conf. di Corn flakes

Procedimento:

Amalgamare bene il burro liquefatto e freddo con lo zucchero e poi aggiungere le uova e lavorare ancora un poco, mescolare bene tutti gli altri ingredienti  insieme (farina, fecola, cacao, lievito, vanillina,sale) ed aggiungerli al composto  continuando a mescolate   fino a quando il composto diventerà ben amalgamato, soffice e leggermente appiccicoso.

In una ciotola versare i corn flakes, prendere piccole porzioni di impasto e  con l’aiuto di  un cucchiaino  formare delle piccole palline ed avvolgerli nei corn flakes cercando di farle aderire bene. Infine adagiate le rose del deserto al cacao su una placca da forno e cuocere 20 min. a 170°

A termine cottura far raffreddare e  spolverizzare con zucchero a velo!

Eccoli pronti!!😜

Questi biscotti sono una variante dei classici biscotti  Rose del deserto, perfetti per chi ama il gusto del cacao, e la croccantezza dei corn flakes!

Restano  i miei preferiti per la colazione, ma perfetti per ogni momento della giornarta!

Se volete nel blog trovate altre varianti, tutte golose che vi consiglio di provare!

GNOCCHI VERDI CON BIETOLE ROSSE


Ingredienti per 2 persone:
250 gr di gnocchi verdi ( o altro tipo)
300 g di Bietole rosse
2 fette di speck
2 pomodori secchi
Olio Evo q.b.
Spicchio d’aglio 
Sale e pepe q.b.
Parmigiano a piacere
Preparazione:
Pulire le coste, eliminando le eventuali parti deteriorate, la base, i filamenti e lavare bene sotto l’acqua corrente.
In un tegame fare scaldare l’olio evo con uno spicchio di aglio, aggiungere lo speck e i pomodori secchi tagliati a pezzetti, e lasciare cuocere per qualche minuto
A questo punto aggiungere le bietole rosse  tagliate grossolanamente e far cuocere finché le bietole non risultano morbide.
A questo punto aggiungere gli gnocchi verdi
(Ovviamente si possono usare qualsiasi tipo di gnocchi, quelli verdi che ho usato sono più saporiti perché sono fatti con gli spinaci)
con un po’ d’acqua e sempre mescolando per evitare che si attacchino far cuocere per circa 5 minuti.
Infine,  incorporare il parmigiano e mantecare il tutto per qualche secondo.
Servire il piatto caldo.
Ecco pronti gli Gnocchi verdi con bietole rosse, sono molto saporiti e appetitosi oltre che belli e colorati  !!
Sono anche un concentrato di sostanze benefiche e salutari, cosa volere di più?
Buon pranzo😋

CROSTATA CON MARMELLATA DI ARANCE E CREMA DI LATTE


INGREDIENTI:

  • Pasta frolla qui il link della ricetta

https://wp.me/p3HD4z-8O

  • Crema di latte qui il link della ricetta

https://wp.me/p3HD4z-WG

Aromatizzare aggiungendo la scorza di arancia

  • Marmellata di arance qui il link della ricetta

https://wp.me/p3HD4z-C5

PREPARAZIONE:

1. Preparare la pasta frolla come indicato nella ricetta.

Dopo averla fatta riposare per il tempo necessario, riprenderla e tenere da parte una piccola quantità da utilizzere per la decorazione. Stendere la restante a disco e foderare uno stampo per crostata, facendola risalire anche sul bordo, infine bucherellare con una forchetta.

Lasciarla riposare in frigorifero mentre si passa alla preparazione del ripieno.

2. Preparare la crema al latte:

come indicato nella ricetta,  aromatizzandola con la scorza di arancia (da aggiungere inizialmente nel latte)

3. Preparare la Marmellata di arance:

come indicato nella ricetta (ovviamente se non avete la possibilità di farla homemade potete utilizzare una marmellata confezionata)

4. Assemblare la crostata

Togliere lo stampo dal frigorifero, sul fondo distribuire la marmellata di arance e sopra la crema di latte aromatizzata all’arancia.

 

Creare con la pasta frolla tenuta da parte delle strisce e distribuirli sulla superficie formando una griglia, e se avanza ancora pasta frolla si possono ricavare dei cuori o fiori da applicare sopra la griglia. (Potete comunque fare qualsiasi altro tipo di decorazione ).

Porre in forno caldo a 170° e cuocere per circa 50/60 min. (Regolarsi in base al proprio forno).

Sfornare, dopo aver lasciato circa 10 minuti il dolce nel forno dopo la fine della cottura.

Porre il dolce sul piatto da portata e servire la crostata con marmellata di arance e crema al latte con una spolverata di zucchero a velo.

Eccola pronta! 😀

La crostata con marmellata di arance e crema al latte è una variante delle classiche crostate alla marmellata, perché il guscio di frolla friabile,  racchiude anche una morbida crema al latte dal sapore delicato, per cui l’abbinamento con la marmellata d’arancia  dona a questa crostata un sapore e un profumo che la rendono inconfondibile ed irresistibilmente golosa!😉😀

TAGLIATELLE CON BROCCOLI SOFFRITTI


Ingredienti per 4 persone:

320 gr  tagliatelle di pasta fresca

5/6 pomodori secchi

6 Cucunci

1 broccoletto

10 olive nere

olio EVO q.b

sale, peperoncino q.b

2 spicchi d’aglio

Vino rosso

1 cucchiaio concentrato di pomodoro

PREPARAZIONE:

Lavare il broccoletto,  ricavare le cimette e tagliarle, mettere sul fuoco una pentola con l’acqua e un pò di sale e farle sbollentare per una decina di minuti. Una volta pronti sollevarli con una schiumarola e metteterli da parte. (Tenere da parte la stessa acqua dei broccoli perché si utilizzerà x cuocere la pasta)

In una padella soffriggere in olio Evo uno spicchio d’aglio, aggiungere i pomodori secchi tagliati a pezzetti, i cucunci e le olive disossate, fare rosolare qualche secondo e versare i broccoletti, continuando la cottura e aggiustando di sale e peperoncino, infine irrorare con mezzo bicchiere di vino rosso .

A metà  cottura  aggiungere un po’ d’acqua e 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Nella stessa acqua utilizzata per la cottura dei broccoli, cuocere le tagliatelle fresche  per circa 3 minuti; qualche secondo prima del termine della cottura, scolare e versare nella padella con il condimento, cuocere ancora qualche minuto mescolando  bene in modo da amalgamare tutto.

Ecco pronte le Tagliatelle fresche con broccoli soffritti, sono un primo piatto davvero appetitoso, in cui viene messo in risalto il sapore molto particolare, direi unico, di questi deliziosi ortaggi, tipici di questo periodo invernale.

Buon appetito 😀

BISCOTTI AL CACAO E NOCCIOLE CON CUORE DI CREMA ALLE NOCCIOLE


Ingredienti:

250 g di farina
170 g di zucchero semolato
100 g di burro
2 uova
1 bustina di zucchero vanigliato
1 bustina di lievito per dolci
30 gr di cacao
50 gr di scaglie di nocciole
Scorzette di 1 arancia
Crema di nocciole q.b.

Procedimento:

Amalgamare bene il burro liquefatto e freddo con lo zucchero e poi aggiungere tutti gli altri ingredienti  e mescolate   fino a quando il composto diventerà ben amalgamato.

Prendere piccole porzioni di impasto, schiacciarli,

mettere un poco di crema alle nocciole e  ripiegare i bordi verso l’alto, e poi  formare delle palline.

Infine adagiare i biscotti su una placca da forno e cuocere 20 min. a 170°

Eccoli pronti!!😜

Sono dei biscotti golosi, con un cuore morbido grazie alla crema di nocciole ed una consistenza croccante grazie alle scaglie di nocciola nell’impasto ed inoltre profumati perché con le scorzette d’arancia si sprigiona tutto l’aroma dell’agrume siciliano!

Non resta che assaggiare 🙂

CALZA DELLA BEFANA DI FROLLA FIORITA


Pasta frolla

per la ricetta seguire il link
https://wp.me/p3HD4z-8O

Copertura per calza

70 gr di cioccolato bianco

50 gr di cioccolato fondente (servirà anche x attaccare i biscotti sulla calza)

Ripieno per i fiori di frolla

Marmellata di vari gusti 

Crema di nocciole

Altre preparazione a proprio piacere 

Coperture per i fiori

Mandorle, pistacchio, cioccolato, in granella o a scaglie 

Zuccherini colorati

Codette colorate

Per completare la calza 

Cioccolatini o caramelle 

Procedimento:

Stendere la frolla con un matterello, mettendo sotto un foglio di carta forno, disegnare una calza della forma e della grandezza che più ci aggrada, e ritagliarla; con un altro pezzetto di frolla ricavare un cordoncino e realizzare un fiocchetto, un bordo per il tallone e uno per la punta e applicare sulla calza esercitando una leggera pressione.

Trasferire la calza nella teglia ed infornare a 170 gradi per circa 15 minuti ( regolarsi con il proprio forno,  la calza deve risultare dorata ).

Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco e appena la calza sarà pronta, ricoprire tutta la superficie con un pennello. 

Sciogliere poi a bagnomaria il cioccolato fondente e con un pennellino applicarlo sul fiocco e sui bordi.

Passare a questo punto alla realizzazione dei fiori di dimensioni e farcitura diverse, asseconda delle nostre preferenze si può usare marmellata, crema di gianduia o altro.

Stendere la frolla e ricavare con degli stampi di almeno 3 dimensioni diverse, le forme dei fiori, sia quelli interi che serviranno come basi sia quelli “bucati” che si metteranno sopra.

Trasferire i biscotti in una teglia, spennellare con l’uovo sbattuto e infornare a 170° gradi per 15 min. circa

Quando saranno pronti, farcire e decorare a piacere.

ZUCCOTTO PANDORO Buon Anno 2021


 

Ingredienti:

1 pandoro

Per la crema:

250 g di mascarpone 

750 ml di panna

1 caffè espresso 

2 cucchiai di zucchero a velo

Per la bagna:

1 caffertiera di caffè zuccherato

Per i biscotti di pasta frolla seguire qui la ricetta e aggiungere del colorante alimentare rosso: http://wp.me/p3HD4z-8O

Preparazione:

Iniziare con la preparazione della crema 

Lavorare il mascarpone con lo zucchero e aggiungere la tazzina di caffè 

Montare la panna ed incorporarne metà  delicatamente con una spatola, l’altra metà  riporla in frigo, servirà successivamente per la decorazione.

Tagliare il pandoro a fette spesse un paio di cm. e stirarle con il mattarello.

Rivestire con la pellicola una ciotola tonda e coprire le pareti con le fette di pandoro, sbagnare con il caffè e versare una parte della crema, coprire al centro con un’altra fetta e versare la restante crema chiudendo lo zuccotto con l’ultima fetta che è la base del pandoro.

Ripiegare sopra la pellicola e fermare l’involucro con nastro carta e riporre in frigo.

(Io l’ho preparato la sera prima così la crema si solidifica meglio e lo zuccotto si compatta perfettamente,  ma se non si ha il tempo a disposizione,si può mettere nel freezer per un oretta)

Proseguire realizzando con la pasta frolla colorata di rosso, la scritta “Buon anno nuovo 2021” ed infornare a 170 gradi x 15 minuti.

A questo punto si può passare all’ultima fase, capovolgendo lo zuccotto di pandoro su un piatto da portata, sformandolo delicatamente, poi rimuovere la pellicola, ricoprire tutta la superficie con l’altra panna rimasta ed infine adagiare sopra i biscotti di frolla che formano la scritta “Buon anno 2021”

Ecco qui pronto lo “Zuccotto Pandoro” goloso e scenografico perfetto da portare in tavola e festeggiare il nuovo anno!

Più che mai oggi siamo felici di metterci alle spalle quest’anno appena passato, che ha segnato in maniera indelebile le nostre vite, con la speranza che il nuovo sia all’insegna della rinascita!!

Auguri buon anno a tutti 🍾🥂