GNOCCHI VERDI CON BIETOLE ROSSE


Ingredienti per 2 persone:
250 gr di gnocchi verdi ( o altro tipo)
300 g di Bietole rosse
2 fette di speck
2 pomodori secchi
Olio Evo q.b.
Spicchio d’aglio 
Sale e pepe q.b.
Parmigiano a piacere
Preparazione:
Pulire le coste, eliminando le eventuali parti deteriorate, la base, i filamenti e lavare bene sotto l’acqua corrente.
In un tegame fare scaldare l’olio evo con uno spicchio di aglio, aggiungere lo speck e i pomodori secchi tagliati a pezzetti, e lasciare cuocere per qualche minuto
A questo punto aggiungere le bietole rosse  tagliate grossolanamente e far cuocere finché le bietole non risultano morbide.
A questo punto aggiungere gli gnocchi verdi
(Ovviamente si possono usare qualsiasi tipo di gnocchi, quelli verdi che ho usato sono più saporiti perché sono fatti con gli spinaci)
con un po’ d’acqua e sempre mescolando per evitare che si attacchino far cuocere per circa 5 minuti.
Infine,  incorporare il parmigiano e mantecare il tutto per qualche secondo.
Servire il piatto caldo.
Ecco pronti gli Gnocchi verdi con bietole rosse, sono molto saporiti e appetitosi oltre che belli e colorati  !!
Sono anche un concentrato di sostanze benefiche e salutari, cosa volere di più?
Buon pranzo😋

SCACCIA CON BIETOLE


Per l’impasto:
  • 1 kg di farina 00
  • 30 gr sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 panetto di lievito di birra (25 gr)
  • 100 gr Olio extravergine d’oliva
  • 600 gr di acqua

Per la farcitura:

  • 1,5 kg di bietole
  • 5 spicchi di aglio 
  • 4 pz di pomodoro secco
  • olive nere
  • 100 gr pancetta a cubetti
  • 150 gr provola affumicata
  • vino rosso
  • olio evo, sale, pepe

Preparazione:

Impastare e lasciare lievitare l’impasto per 2 ore (dipende ovviamente dalla temperatura) fino al raddoppio di volume. Nel frattempo si può procedere con la preparazione del condimento, le bietole, che dovranno essere lavate, tagliate e poi bollite. In un tegame preparare un soffritto con aglio, aggiungere la pancetta, il pomodoro secco, le olive sale e pepe. Far cuocere qualche minuto e sfumare con il vino, mettere il coperchio e ultimare la cottura per ancora 5 minuti. Stendere la pasta in forma rotonda e sottile con il mattarello, adagiarla nella placca forno rivestita da carta forno, versare il ripieno, 2014-11-16 20.33.43aggiungere la provola a pezzetti e richiudere con un altro disco di pasta .
Praticare un taglio al centro e spennellare con l’uovo sbattuto perla doratura.
In forno a 200° per 40 min. circa, verificandone ovviamente sempre la cottura.
Eccola pronta.. una proposta appetitosa per un piatto unico!

2014-11-16 23.36.38

2014-11-16 22.01.51