PAPPARDELLE CON CAVOLFIORE


Ingredienti:

200 gr pasta fresca pappardelle

1 spicchio d’aglio

Olio evo

Sale Peperoncino

Prezzemolo

6 olive nere

4 acciughe

Cavolfiore piccolo

2 Pomodori

1 cucchiaio di concentrato

Preparazione:

Cominciare a lavare bene il cavolfiore, selezionare tutte le cimette e se teneri anche le foglie e i gambi, dopodiché tritare tutto con un robot da cucina.

Passare alla preparazione del condimento, soffriggendo l’aglio per qualche istante, aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti, le acciughe e olive denocciolate e fare andare a fuoco basso per sciogliere le acciughe, dopo aggiungere il cavolfiore tritato, con il cucchiaio di concentrato e lasciare insaporire il tutto per circa 10 min. aggiungendo sale e peperoncino.

Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla nella padella con il condimento, aggiungendo una manciata di prezzemolo tritato.

Servire subito, con una grattugiata di parmigiano, se gradito.

Ecco qui le Pappardelle al cavolfiore pronti!

Il risultato è un piatto leggero ma pieno di sapore !!

La dolcezza del cavolfiore si sposa benissimo con la sapidità delle acciughe e delle olive e la nota un pò piccante del peperoncino non guasta.

Inoltre con questa preparazione evitiamo di sbollentare il cavolfiore, preservando le proprietà nutrizionali, che come sappiamo in parte si disperdono nell’acqua, ed essendo tritato, la cottura direttamente in padella sarà più veloce!

Come dico sempre provare per credere.. e poi fatemi sapere se vi è piaciuta questa ricetta!

Buon pranzo 😋

POLPETTE DI CAVOLFIORE BIANCO E RICOTTA


Ingredienti:

  • 350 g di cavolfiore bianco
  • 220 g di ricotta fresca
  • 1 uovo
  • 60 g di parmigiano
  • sale, pepe q.b.
  • Olio evo q.b.
  • 2 fette di pan carré
  • 1 cipolla nuova
  • Pangrattato q.b.

Ingredienti:

Pulire e tagliare  il cavolfiore a pezzini, lessare 10-15 minuti, scolare e saltare in padella con un soffritto di cipolla nuova.
In una ciotola mescolare la ricotta con l’uovo, il parmigiano, le fette di pan carré ammollate nel latte,  incorporare il cavolfiore e aggiustare di sale e pepe.

(L’impasto non deve essere troppo morbido, altrimenti aggiungere altro pan carré)
Formare le  polpette di cavolfiore e ricotta

passarle nel pangrattato  e adagiarle in una teglia ricoperta di carta forno,

spruzzare un po’ d’olio evo e mettere in forno 200 gradi e lasciare cuocere per 20 minuti circa.

Eccole pronte le polpette di cavolfiore e ricotta, sono buonissime, tanto morbide da sciogliersi in bocca! Provare per credere 😉

TORTA SALATA AL CAVOLFIORE


INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 500 g di cavolfiore
  • 1 cipolla dorata
  • qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 2 filetti d’acciuga
  • una manciata di olive nere
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 100 g di  parmigiano
  • 100 g di formaggio primo sale
  • olio evo, sale e pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:

Rosolare con l’olio evo,  in un tegame capiente la cipolla con le olive e le acciughe tagliate a pezzetti.
Dividere in piccole parti il cavolfiore, lavarlo e sbollentarlo; metterlo a scolare e aggiungerlo al soffritto; salare, pepare e lasciare andare per 5 minuti poi aggiungere il vino, fare evaporare e poi coprire, lasciando cuocere a fuoco basso.
Stendere la pasta sfoglia su una teglia da forno rivestita con carta forno e distribuire il ripieno all’ interno, aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato e tocchetti di formaggio primo sale,  infornare a 180° per circa 45 minuti, (regolarsi sempre con il proprio forno).2014-10-26 15.51.04
Eccola pronta 🙂 una torta rustica sfiziosa e molto saporita 🙂2014-10-26 20.24.03 ottima da servire per antipasto o piatto a buffet.2014-10-26 20.25.59

SCACCIATA SICILIANA CAVOLFIORE E SALSICCIA


Ingredienti per l’impasto:
800 gr. di farina 00
200 gr di  farina manitoba
600 gr di acqua q.b.
35 gr   di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
20 gr di sale
2-3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
Ingredienti per il ripieno:
1 cavolfiore
2 nodi di salsiccia
una decina di olive nere
3 cipolla nuova fresca
formaggio primo sale
Aromi:Sale, pepe q.b.
Disporre la farina a fontana con tutti gli ingredienti secchi, versarvi lentamente l’olio e poi  l’acqua tiepida con dentro sciolto il lievito e lo zucchero ed iniziare ad impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. (Altrimenti utilizzare un’impastatrice elettrica). Coprire con un canovaccio  e lasciare in luogo tiepido a lievitare fino a quando sarà raddoppiato di volume (un paio d’ore circa).
Nel frattempo lessare  il cavolfiore tagliato a ciuffetti con un pizzico di sale,poi trasferirlo in una padella antiaderente e saltarlo con cipolla nuova e olive( metto anche po’ di Nero d’Avola) sale e pepe.
Oleare una  teglia, dividere l’impasto in due parti,  e stenderne metà in una sfoglia sottile. Distribuire il cavolfiore aggiungere la salsiccia a pezzetti  e il formaggio a fettine.
Richiudere stendendo l’altra metà dell’impasto, spennellare con abbondante olio e praticare un taglio sulla superficie,  cuocere in forno per circa 30 minuti a 220°. (Regolarsi in base al proprio forno)
Una volta sfornata passare un po di olio su tutta la superficie, coprire ancora  15 minuti cosi da farla ammorbidire.
Ecco le fasi della preparazione
scacciataEcco qui ..
scacciata