CALAMARATA COZZE E FAVE FRESCHE


20210512_135529-02

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 200 gr pasta (calamarata)
  • 200 gr Fave (al netto)
  • 200 di cozze già sgusciate
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo, menta 
  • sale, pepe
  • parmigiano 
  • olio evo

PROCEDIMENTO:

Sbucciare le fave, togliere la pellicina, lavarle e farle bollire per 15 minuti in acqua salata con un paio di foglie di menta. Una volta cotte ridurre le fave a purea con un frullatore insieme ad alcune foglie di menta e prezzemolo, un cucchiaio di parmigiano e olio evo. 
In una padella, far soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio evo, aggiungere le cozze, coprirle e cuocerle a fuoco medio fino a quando non saranno tutte aperte.
Togliere i gusci dalle cozze e filtrare il loro sughetto. (Potete saltare questo passaggio se usate quelle surgelate). A questo punto unire la crema di fave alle cozze amalgamando delicatamente.

Nel frattempo far cuocere la pasta secondo le indicazioni descritte nella confezione  e una volta scolata al dente, versarla direttamente  nel tegame col condimento di fave e cozze.

20210512_134812-01

Unire un po’ del liquido di cottura e una spolverata di prezzemolo tritato, mantecare qualche minuto ed impiattare subito,  aggiugendo alcune fave fresche senza buccia e qualche foglia di prezzemolo e servire. 

Ecco la calamarata di cozze e fave pronta!

20210512_135427-01

La calamarata cozze e fave fresche, è un primo piatto che adoro, perfetto da fare in questa stagione con le fave fresche, il suo sapore è unico ed inaspettato, la combinazione di questi pochi ingredienti, è capace di portare gusto e colore in tavola senza tanto sforzo!

Buon appetito 😉😀

BIGOLI AL TORCHIO CON COZZE E CARCIOFI


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 200 gr
  • 2 Carciofi
  • 300 di cozze già sgusciati
  • 2 spicchi d’ aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio evo

PROCEDIMENTO:
In una padella, far soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio evo, aggiungere le cozze, coprirle e cuocerle a fuoco medio fino a quando non saranno tutte aperte.
Procedere sgusciando le cozze e tenendole da parte con il loro sugo, filtrato dalle impurità. (Potete saltare questo passaggio se usate quelle surgelate).
Lavare i carciofi,  eliminare quasi tutto il gambo, le punte spinose e le foglie più dure e metterli a bagno in acqua e limone.

Dividerli in quattro, togliere il fieno interno e tagliarle a fettine. Fare un battuto di aglio e prezzemolo e far rosolare in un tegame con l’olio extravergine d’oliva, unire i carciofi, il peperoncino , il sale e mezzo bicchiere di acqua calda. Abbassare la fiamma, coprire e cuocere fino a quando i carciofi non saranno teneri, circa mezz’ora.
Aggiungere le cozze insieme al loro sugo e continuare la cottura per 5 minuti circa a fuoco basso per far restringere il tutto.
Nel frattempo far cuocere la pasta secondo le indicazioni descritte nella confezione  e una volta scolata al dente, versarla direttamente nella nel tegame del sughetto di carciofi e cozze.

Unire un po’ del liquido di cottura e una spolverata di prezzemolo tritato, mantecare due minuti,

impiattare e servire.

I bigoli al torchio, (è una pasta fresca trafilata al bronzo, ma potete usare quella che più vi piace) cozze e carciofi, è un primo piatto sorprendentemente gustoso. Un mix di sapori che conquisterà tutti gli amanti del mare e monti

Buon appetito 😉😀

FUSILLI COZZE E ZUCCHINE


INGREDIENTI:

  • 320 gr di Fusilli
  • 3 zucchine
  • 1 kg di cozze
  • 1 spicchio d’ aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio evo

PROCEDIMENTO:
In una padella, far soffriggere uno spicchio d’aglio in un po’ d’olio evo, aggiungere le cozze, coprirle e cuocerle a fuoco medio fino a quando non saranno tutte aperte.
Procedere sgusciando le cozze e tenendole da parte con il loro sugo, filtrato dalle impurità. (Potete saltare questo passaggio se usate quelle surgelate).
Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a dadini, quindi rosolarle in olio d’oliva ( per una versione light si puo’ fare una cottura di 15 minuti nel microonde funzione crisp)
Aggiungere le cozze insieme al loro sugo, condire con sale, pepe e un po’ di prezzemolo e continuare la cottura per 5 minuti circa a fuoco basso per far restringere il tutto.
Nel frattempo far cuocere la pasta secondo le indicazioni descritte nella confezione  e una volta scolata al dente, versarla direttamente nella padella con il sugo di cozze e zucchine.
Saltare velocemente e servire calda.
È un piatto di mare sfizioso e ricco di sapore!
Buon appetito 😉😀

SPAGHETTI INTEGRALI COZZE E POMODORINI


IMG_20160712_124152Ingredienti:

  • 320gr di spaghetti integrali
  • 1 kg di cozze
  • pomodori pachino
  • olio evo, sale,pepe
  • aglio
  • vino bianco secco
  • prezzemolo tritato

Preparazione:

Pulire per bene le cozze, sciacquarle sotto l’acqua corrente, metterle in un tegame dal bordo alto, coprire col coperchio e fare andare a fuoco alto.
Quando le cozze si apriranno, versare del vino bianco secco, fare evaporare  e poi raccogliere l’acqua di cottura in un recipiente, infine privare le cozze del guscio.
In una padella capiente, fare un soffritto di olio, aglio e peperoncino, aggiungere i pomodorini pachino tagliati a pezzetti, fare andare a fuoco medio e poi a metà cottura aggiungere anche le cozze ed aggiustare di sale.
Appena pronta la pasta scolarla e aggiungere il condimento piu’ il liquido di cottura rilasciato dalle cozze,che era stato messo da parte in precedenza.
Mantecare bene e servire, aggiungendo del prezzemolo fresco tritato.

Buon Appetito!!

LINGUINE CON LE COZZE


Ingredienti:

1 kg di cozze
400 gr di linguine
300 gr di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco
2 ciuffi di prezzemolo
aglio, olio, sale, pepe.

Procedimento:

Pulire accuratamente le cozze,  metteterle in una pentola con coperchio e farle aprire a fuoco vivo, rigirandole ogni tanto. Estrarre i molluschi dai gusci e preparare un soffritto con olio, aglio e prezzemolo.
Aggiungere i pomodori e farli cuocere per qualche minuto aggiustando di sale e pepe.
Infine, versare le cozze, sfumare con il vino bianco e cuocere ancora per 10 minuti circa.2013-07-21 14.11.54

Una volta che sono cotti anche gli spaghetti, unire il tutto ed il piatto è pronto.
Eccolo …facile e veloce che profuma di mare 🙂

2013-07-21 14.22.10