CREMA ARANCA (senza uova)


INGREDIENTI:

1/2 litro di latte
30 gr di cacao amaro
Succo di 1arancia
120 gr di zucchero
Scorza si arancia
50 gr di amido di mais

PREPARAZIONE:

Mettere il latte in un pentolino insieme alla scorza di arancia e portare a bollore.
In una ciotola unire lo zucchero il cacao e l’ amido, mescolare fino a che si assemblano tutte le polveri, aggiungere prima il succo di arancia e farlo incorporare e poi piano piano il latte caldo sempre mescolando,  in questo modo si evitaranno i grumi, ed infine versare il composto ancora liquido nella pentola e a fiamma bassa  continuando a mescolare finche’ si sara’ addensata.

Questa profumata crema arancia e cacao  che io ho chiamato “Aranca” dalla consistenza morbida e vellutata, può essere semplicemente servita in tazza per una gustosa merenda oppure usata  per farcire torte, crostate bignè e tanto altro ancora.

In questo caso fare raffreddare la crema a temperatura ambiente, ricoprire  con la pellicola trasparente così da evitare la formazione della crosticina in superficie.

CREMA AL LATTE E CACAO SENZA UOVA


 

INGREDIENTI:

1/2 litro di latte
30 gr di cacao amaro
120 gr di zucchero
Scorza si arancia
50 gr di amido di mais

PREPARAZIONE:

Mettere il latte in un pentolino insieme alla scorza di arancia e portare a bollore.
In una ciotola unire lo zucchero il cacao e l’ amido, mescolare fino a che si assemblano tutte le polveri, pian piano aggiungere il latte caldo sempre mescolando in questo modo si evitaranno i grumi e infine versare il composto ancora liquido nella pentola e a fiamma bassa  continuare a mescolare finche’ si sara’ addensata.

La crema di latte e cacao può essere semplicemente servita in una coppa e gustata come dolce al cucchiaio, il suo sapore è molto light,  delicato e la consistenza è soffice e vellutata.

Può essere usata inoltre per farcire torte, rotoli, crostate e tanto altro ancora.

In questo caso fare raffreddare la crema a temperatura ambiente, ricoprire  con la pellicola trasparente così da evitare la formazione della crosticina in superficie.

GELATO CAPPUCCINO


Ingredienti:

10 cucchiaini di preparato per cappuccino

2 cucchiaini di caffe’ solubile

130 gr di zucchero

150 gr di panna fredda

500 gr di latte freddo

Preparazione:

Scaldare metà del latte e versare dentro tutti gli incredienti tranne la panna e lasciare raffreddare.
Appena freddo, aggiungere il restante latte, la panna, poi versare il composto in gelatiera, per 45 minuti.
(se non si possiede la gelatiera, mettere in freezer direttamente, avendo cura di 
mescolare ogni mezz’ora ,risulta facile l’operazione con un minipimer  fino a quando non si raggiunge una consistenza cremosa)

Ecco qui il gelato al capuccino, con questo caldo è un ottima alternativa per gustare qualcosa di fresco senza rinunciare al sapore classico del cappuccino, poi servito con una colata di caffè freddo sopra e qualche scaglietta di cioccolato diventa davvero goloso  😉

Bene che aspettiamo? affondiamoci il cucchiaino!!! 😁

GELATO FRAGOLA E MENTA


Ingredienti:

250 g fragole pulite
150 g latte
150 g panna
120 g zucchero
Foglie di menta q.b.

Procedimento:

Frullare le fragole gia lavate, (si possono utilizzare anche congelate)  con lo zucchero, unire il latte, la panna (gia’ freddi) e le foglie di menta.

Versare il composto nella gelatiera per 50 minuti circa.

(Se non si possiede la gelatiera, mettere in freezer direttamente, avendo cura di
mescolare ogni mezz’ora risulta facile l’operazione con un minipimer  fino a
quando non si raggiunge una consistenza cremosa.)

Ecco qui pronto il Gelato alla fragola e menta! è  perfetto da fare in casa, in queste calde giornate estive ci regalera’ tanta freschezza e un sapore autentico! 😀

PANINI AL LATTE CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO


Ingredienti:
500 g di semola rimacinata
300 g di latte
12 g di sale
1 cucchiaino di olio EVO
8 g di lievito di birra
1 cucchiaino di miele
150 g di Scaglie di cioccolato

Preparazione:

La preparazione è uguale a quella dei Panini di semola al latte, con la differenza che dopo la prima lievitazione si aggiungono le scaglie di cioccolato.

Riporto il procedimento:

Mettere la farina nella ciotola della planetaria.  A parte sciogliere il lievito assieme al miele ed all’olio nel latte tiepido e poi versare sulla farina.

Azionare la planetaria prima a velicita’ bassa e poi aumentando di 1 scatto.

Per ultimo aggiungete il sale e far amalgamare ancora qualche minuto.

Portare l’impasto su una spianatoia infarinata, formare una palla e trasferIa in una ciotola.

Coprire con un canovaccio e mettete a lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo e asciutto fino al raddoppio del suo volume     ( Io nel mio forno ho preimpostata la funzione specifica per la lievitazione che mi consente di tenere l’impasto ad una temperatura perfetta  (circa 30 gradi )

Trascorso il tempo togliere l’impasto dalla ciotola e metteterlo sulla spianatoia infarinata.

Formare dei  panetti di circa 50 gr,  appiattirli col palmo della mano, incorporare le scaglie di cioccolato

e formare i panini

trasferirli su una leccarda coperta da carta da forno,  con un pennello bagnare la superficie con il latte e porre a lievitare per circa 4 ore.

Scaldare il forno alla temperatura massima poi portarlo a 200 gradi ed infornare il pane per circa 35 minuti. (Anche qui dipende dal proprio forno per cui regolarsi di conseguenza )

Mettere un pentolino con un pò d’acqua sul fondo del forno per rendere umido l’ambiente ed evitare che il pane si secchi eccessivamente.

Ecco qui i panini pronti! 😀

I panini di semola al latte sono morbidi e profumati e questo non si può negare ma l’aggiunta delle scaglie di cioccolato rende questi bocconcini davvero golosi da gustare a colazione o a merenda  o in qualsiasi momento della giornata in cui si voglia fare uno spuntino sano e nutriente !! 😉

CREMA ALLO SCIROPPO DI PESCHE


INGREDIENTI:

300 gr di latte
200 gr di sciroppo di pesche
100 di zucchero
Aroma vaniglia
50 gr di farina
1 rametto di menta

PREPARAZIONE:

Mettere il latte e lo sciroppo in un pentolino insieme all’aroma di vaniglia e portare a bollore.
Unire lo zucchero e la farina setacciata, sempre mescolando per evitare che si formino grumi e abbassando la fiamma continuare a mescolare finche’ si sara’ addensata.

La crema di sciroppo di pesche l’ho realizzata perche’ avendo aperto una scatola di pesche sciroppate per realizzare una torta,  mi è rimasto inutilizzato lo sciroppo.

Cosi ho pensato di preparare questa delicata crema e servirla dopo pranzo semplicemente come dolce al cucchiaio,  in un bicchierino con le pesche sciroppate sopra e qualche fogliolina di menta.

Eccola qui pronta 😀

Il suo sapore è dolce ma molto light, anche perchè priva di uova, con una consistenza soffice e vellutata.

Può essere usata inoltre per farcire torte, rotoli, crostate e tanto altro ancora.

In questo caso fare raffreddare la crema a temperatura ambiente, ricoprire  con la pellicola trasparente così da evitare la formazione della crosticina in superficie.

 

 

PANINI DI SEMOLA AL LATTE


 

Ingredienti:
500 g di semola rimacinata
300 g di latte
12 g di sale
1 cucchiaino di olio EVO
8 g di lievito di birra
1 cucchiaino di miele

Preparazione:

Mettere la farina nella ciotola della planetaria.  A parte sciogliere il lievito assieme al miele ed all’olio nel latte tiepido e poi versare sulla farina.

Azionare la planetaria prima a velicita’ bassa e poi aumentando di 1 scatto.

Per ultimo aggiungete il sale e far amalgamare ancora qualche minuto.

Portare l’impasto su una spianatoia infarinata, formare una palla e trasferIa in una ciotola.

Coprire con un canovaccio e mettete a lievitare per circa 2 ore in un luogo caldo e asciutto fino al raddoppio del suo volume     ( Io nel mio forno ho preimpostata la funzione specifica per la lievitazione che mi consente di tenere l’impasto ad una temperatura perfetta  (circa 30 gradi )

Trascorso il tempo togliere l’impasto dalla ciotola e metteterlo sulla spianatoia infarinata.

Formare i panini di circa 50 gr,

trasferirli su una leccarda coperta da carta da forno,  con un pennello bagnare la superficie con il latte e porre a lievitare per circa 4 ore.

Scaldare il forno alla temperatura massima poi portarlo a 200 gradi ed infornare il pane per circa 35 minuti. (Anche qui dipende dal proprio forno per cui regolarsi di conseguenza )

Mettere un pentolino con un pò d’acqua sul fondo del forno per rendere umido l’ambiente ed evitare che il pane si secchi eccessivamente.

Ecco qui i panini pronti! 😀

I panini di semola al latte sono semplici bocconcini soffici e morbidi con una bella superficie ambrata ed un profumo inebriante! Risultano essere versatili perché si sposano perfettamente sia con il dolce che con il salato! Intanto stamattina le ho subito provate con un goloso strato di Nutella e dirvi che sono irresistibili è dire poco!

TORTA AL CAFFÈ E CIOBAR


Ingredienti:

250 g di farina 00

3 uova

30 g di latte

100 g di burro

200 g di zucchero

1 tazzina di caffè espresso

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

70 g di cioccolato fondente

1 bustina di CIOBAR

125gr di latte

Procedimento:

In una ciotola montare il burro morbido con lo zucchero ed il caffè e 30 gr di latte, poi unire le uova, poi unire la farina, il lievito e la vanillina  setacciati insieme ed infine incorporare il cioccolato fondente tritato.

Versate il tutto in una teglia da torta foderata con carta forno, scioglire in 125 gr di latte riscaldato il ciobar, mescolare fino a che si addensa ed aggiungerlo a piccoli cucchiaini su tutta la superficie della torta.

Infornare  a 180 gradi per circa 35/40 minuti.

Controllare la cottura con uno stuzzicadenti, sfornare, far raffreddare e trasferire in un vassoio.

Ecco qui la Torta caffè e ciobar, un dolce molto soffice dal sapore intenso di caffe’ e con una superficie  golosissima a tutto cioccolato. … molto invitante!

È perfetta ovviamente per la colazione ma una fetta a merenda ci sta tutta 😉

TORTA AL CAPPUCCINO E CIOCCOLATO


Ingredienti:

250 g di farina 00

3 uova

60 g di latte

2 cucchiai di cappuccino solubile

120 g di burro

200 g di zucchero

1 tazzina di caffè espresso

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

100 g di cioccolato fondente

zucchero in granella

Procedimento:

In una ciotola montare il burro morbido con lo zucchero ed il caffè, poi unire le uova una alla volta, poi unire la farina, il lievito e la vanillina  setacciati insieme.

Scioglire nel latte riscaldato il cappuccino solubile ed aggiungerlo al composto.

Versate il tutto in una teglia da torta foderata con carta forno, colare sopra il cioccolato fuso in precedenza e con l’aiuto di uno stuzzicadenti, distribuirlo sulla superficie della torta.

Cospargere con la granella ed infornare  a 180 gradi per circa 35/40 minuti.

Controllare la cottura con uno stuzzicadenti, sfornare, far raffreddare e trasferire in un vassoio.

Ecco qui la Torta cappuccino e cioccolato, un dolce molto soffice dal sapore intenso di cappuccino e con una superficie  golosissima al cioccolato molto invitante!

È perfetta ovviamente per la colazione ma una fetta a merenda ci sta tutta 😉

TORTA AGLI ALBUMI E LATTE CON MARMELLATA DI ARANCE


Ingredienti:

2 albumi (70g)

160 g di zucchero

150 g di latte

65 g di olio di semi

200 g di farina

1 buccia di arancia grattugiata

8 g di lievito per dolci

Marmellata di arance siciliane

qui il link della ricetta se volete prepararla https://wp.me/p3HD4z-C5

Aroma all’arancia

Zucchero di canna q.b.

Preparazione:

In una ciotola mescolare zucchero, olio, latte, buccia grattugiata d’arancia, aroma arancia, poi aggiungere farina e lievito setacciati e mescolare tutto con le fruste elettriche.

Aggiungere gli albumi montati a neve, ed incorporarli delicatamente con una spatola.

Versare l’ impasto in una teglia rivestita di carta da forno,

Aggiungere  a piccole quantità la marmellata di arance su tutta la superficie, distribuire anche una mangiata di zucchero di canna

e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per circa 30 minuti.

Lasciare raffreddare, porre la torta su un piatto da portata e spolverizzare con zucchero a velo.
Eccola qui pronta,
Buona, morbida, delicata e profumata 😀
Tanti motivi per gustarne una bella fetta a colazione o merenda 😀😉