SCACCIATA SICILIANA CAVOLFIORE E SALSICCIA


Ingredienti per l’impasto:
800 gr. di farina 00
200 gr di  farina manitoba
600 gr di acqua q.b.
35 gr   di lievito di birra
2 cucchiaini di zucchero
20 gr di sale
2-3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
Ingredienti per il ripieno:
1 cavolfiore
2 nodi di salsiccia
una decina di olive nere
3 cipolla nuova fresca
formaggio primo sale
Aromi:Sale, pepe q.b.
Disporre la farina a fontana con tutti gli ingredienti secchi, versarvi lentamente l’olio e poi  l’acqua tiepida con dentro sciolto il lievito e lo zucchero ed iniziare ad impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. (Altrimenti utilizzare un’impastatrice elettrica). Coprire con un canovaccio  e lasciare in luogo tiepido a lievitare fino a quando sarà raddoppiato di volume (un paio d’ore circa).
Nel frattempo lessare  il cavolfiore tagliato a ciuffetti con un pizzico di sale,poi trasferirlo in una padella antiaderente e saltarlo con cipolla nuova e olive( metto anche po’ di Nero d’Avola) sale e pepe.
Oleare una  teglia, dividere l’impasto in due parti,  e stenderne metà in una sfoglia sottile. Distribuire il cavolfiore aggiungere la salsiccia a pezzetti  e il formaggio a fettine.
Richiudere stendendo l’altra metà dell’impasto, spennellare con abbondante olio e praticare un taglio sulla superficie,  cuocere in forno per circa 30 minuti a 220°. (Regolarsi in base al proprio forno)
Una volta sfornata passare un po di olio su tutta la superficie, coprire ancora  15 minuti cosi da farla ammorbidire.
Ecco le fasi della preparazione
scacciataEcco qui ..
scacciata

TORTA DI PATATE


Ingredienti (4 persone)
500 grammi di patate lessate e setacciate
150 grammi primo sale affettato
150 grammi prosciutto o bacon o pancetta
2 uova
parmigiano q.b.
Sale, pepe, timo, menta, rosmarino q.b.
burro e pangrattato per la teglia q.b.

Pulire le patate, lessarle, spellarle e ridurle a purea, aggiustare di olio sale e pepe, aggiungere gli aromi, le uova, il parmigiano ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo ( se risultasse troppo morbido, mettere qualche fetta di pancarre’ sbriciolata).

Imburrare una teglia e far aderire il pangrattato anche nei bordi; Stendere meta’ dell’mpasto,  formare uno strato con le fette di formaggio primosale, poi uno strato di prosciutto o bacon o altro, poi ripetere ancora una volta l’operazione e infine ricoprire il tutto con l’altra parte dell impasto.
Infine spennellare con poco olio e  cospargere con il pangrattato.

Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 /45 min e, in ogni caso, fino a doratura della superficie.
Appena pronto, sfornare e fare raffreddare, capovolgerlo su un piatto da portata e guarnire con qualche rametto di rosmarino.
🙂

torta di patate