GRANITA DI FICHI


2016-08-09 14.14 (2)Ingredienti:

400 gr. di Fichi Freschi
300 gr. di Acqua
300 gr di latte
150 gr. di zucchero

Procedimento:
Sbucciare i fichi, metterli nel frullatore con l’acqua, lo zucchero e frullare tutto, aggiungere il latte  e
versare nella gelatiera, per 50 minuti.
Se non si ha la macchina si puo mettere in freezer direttamente, avendo cura di mescolare ogni mezz’ora
(risulta facile l’operazione con un minipimer) fino a quando non si raggiunge una consistenza cremosa.
Prima di servire incorporare qualche frutto tagliato a pezzetti 🙂
Una bonta’ assoluta!! 🙂2016-08-09 14.14 (1)

CONFETTURA DI FICHI


2016-08-09 07.46.171Ingredienti:

1Kg di Fichi

500 gr di zucchero

30 gr di pectina(facoltativa)

Preparazione:

Sbucciare i fichi e tagliarli in 4 pezzi, metterli in una pentola a fuoco medio , aggiungere lo zucchero e la pectina (la pectina e’ un addensante, se l’aggiungiamo non occorre attendere tempi di cottura lunghi, se non la vogliamo usare il composto deve cuocere il doppio) e portare ad ebollizione.
Dopo circa 15/ 20 minuti dal bollore spegnere il fuoco.

PicMonkey Collage (1)
Sterilizzare i vasetti riempiendo una pentola d’acqua, finché non copre tutti i barattoli e portare ad ebollizione, fare poi andare a fuoco medio per mezz’ora.
Trascorso il tempo, prendere vasetti e coperchi e farli scolare capovolti. Quando saranno asciutti, riempirli  con la marmellata ancora calda, sigillarli ermeticamente e capovolgerli per 5 minuti per creare il vuoto d’aria.
Conservare in un luogo asciutto, al riparo dalla luce.

Ecco qui la confettura di fichi pronta, una vera delizia per il palato! La confettura di fichi si abbina benissimo anche ai formaggi importanti, saporiti e di media stagionatura oltre che per farcire torte e crostate!2016-08-09 07.46.271

LINGUINE AL NERO DI SEPPIA


20160731_141615

Ingredienti:

320 grammi di linguine
300 grammi concentrato di pomodoro
2 0 3 seppie con le sacche contenenti il nero
2 spicchi d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
1 ciuffetto di prezzemolo
Olio extravergine d’olive
Sale e pepe q.b.

Preparazione:
Pulire le seppie ed estrarre le sacche contenenti il nero,  tagliarle a strisce.
Far rosolare l’aglio ed aggiungere  le seppie, sfumarle con il vino.
Unire il concentrato e il contenuto delle sacche delle seppie. Versare un bicchiere di acqua calda, aggiustare di sale e pepe e cuocere a fuoco moderato per trenta minuti circa.
Cuocere al dente le linguine in abbondante acqua salata, scolarle e condirle con la salsa al nero delle seppie.

Ecco qui servita la pasta al nero di seppia !! Un piatto della tradizione siciliana che al primo assaggio vi conquistera’ !! 🙂

20160731_141615 (1)